Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

Determina dirigenziale n. 75

Oggetto: Determina dirigenziale d’urgenza nomina n.1 Collaboratore Scolastico. .

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Vista l’assenza di n. 2 unità di personale collaboratore scolastico in servizio in data odierna nei vari plessi di questa Istituzione Scolastica;
Visto che il comma 332 dell’art.1 legge 23 dicembre 2014 n.190 dispone che, a decorrere dal 1 settembre 2015, i dirigenti scolastici non possono conferire supplenze brevi per i primi sette giorni di assenza del personale collaboratore scolastico;

Considerato che la mancata sostituzione dei collaboratori scolastici assenti non consentirebbe di garantire l’incolumità e la sicurezza degli alunni dal momento che la sede di Via Passaggio dei Picciotti, 3 dislocata su tre piani con un totale di 397 alunni, rimane con n.4 collaboratori più n.1 portiere;

Considerato che la mancata sostituzione dei collaboratori scolastici assenti non consentirebbe di garantire l’incolumità e la sicurezza degli alunni dal momento che il plesso infanzia di Via Passaggio dei Picciotti, 1 con un totale di 230 alunni, rimane con n. 3 collaboratori;
Considerata l’impossibilità di sostituire i collaboratori assenti con l’assegnazione di ore eccedenti ad altro collaboratore scolastico;

Verificata l’impossibilità di ricorrere ad una riorganizzazione del servizio per sostituire i collaboratori scolastici assenti dovendo garantire la copertura delle medesime esigenze nelle altre postazioni di lavoro/nelle altre sedi dell’istituto in considerazione delle ulteriori assenze;
Verificata l’impossibilità di procrastinare i servizi forniti dal collaboratore scolastico assente perché la loro continuità è indispensabile;

Verificata l’impossibilità di assicurare le condizioni minime di funzionamento del servizio scolastico senza la sostituzione dei collaboratori assenti;
Considerato l’obbligo di non compromettere in modo determinante il diritto alla studio costituzionalmente garantito;

Vista la nota prot.2116 del 30.09.2015 del Capo del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione del MIUR ;
Vista la nota prot.10073 del 14.04.2016 della Direzione Generale per il personale scolastico del MIUR;

All’Albo Al sito

DETERMINA di procedere al conferimento di n.1 supplenza breve

Il Dirigente Scolastico Prof.ssa Alessandra Benanti

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art3

Allegati:
Scarica questo file (determina urgente 14.11.pdf)determina urgente 14.11.pdf[ ]291 kB